Hiv E Medicina Generale: Dal Test Alle Comorbilità

A 30 anni dall’inizio della pandemia da HIV / AIDS, sono stati raggiunti degli incredibili traguardi terapeutici, grazie alla terapia antiretrovirale combinata che ha portato ad una cronicizzazione della malattia nel giro di pochi anni. Il grande cambiamento nel quadro epidemiologico, unito alla ottima aspettativa di vita dei pazienti, rende necessario un ripensamento clinico della infezione.
Le nuove sfide si chiamano : 1) diagnosi precoce, 2) interazioni farmacologiche 3) cogestione delle comorbilità 4) alta aderenza alle cure.
La collaborazione tra specialisti e medico di medicina generale può essere una delle strategie vincenti per ottimizzare il percorso di cura della persona sieropositiva, con ricadute importanti anche in termini di salute pubblica (prevenzione di nuovi contagi, riduzione dei casi di AIDS).