Il medico competente: ruolo e correlazioni

OBIETTIVI DEL CONVEGNO

La previsione normativa comunitaria codificata nella direttiva quadro 391/89, traslata nella legislazione italiana prima con il DLgs 626/94, integrato dal DLgs 242/96 e da ultimo con il DLgs 81/08, proponeva una revisione organizzativa e culturale per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro incardinata in vari processi: valutazione dei rischi, partecipazione di tutti i soggetti presenti in azienda, formazione innovativa degli attori aziendali e dei controllori, azione di proposta e di autocontrollo interno con la figura dell’RLS, sorveglianza sanitaria correlata alla valutazione dei rischi e la promozione della salute in azienda. In questo nuovo quadro di riferimento il medico competente assume un ruolo estremamente significativo, ovvero quello di verificare con la sorveglianza sanitaria che la valutazione dei rischi sia messa in atto correttamente e, soprattutto, che sia costante nel tempo. Il convegno intende esaminare e discutere con i primari attori operanti nel settore salute e sicurezza nei luoghi di lavoro se il medico competente stia esplicando tutte le reali funzioni codificate dalla norma.

EVENTO GRATUITO ACCREDITATO ECM

L’evento è gratuito e accreditato ECM per le seguenti categorie professionali: Medici Competenti, Dirigenti e Preposti, coinvolti nell’attuazione delle misure di “sorveglianza sanitaria” obbligatoria ex lege (ex artt. 15, 18, 19, 25, 41 e 42, DLgs. 81/2008 e s.m.i.), ma anche ai Responsabili dei Servizi di Prevenzione e Protezione (RSPP), oltre che al personale dei Servizi ispettivi territoriali.

PROGRAMMA

Prima sessione:

“Il medico competente e la medicina del lavoro in azienda” Moderatore: Sergio Perticaroli

8:40 – Registrazione

9:10 – Introduzione e Saluti inaugurali Ing. Sergio Perticaroli, già dirigente ISPESL – Dott.ssa Helen Costanzi, Responsabile della sezione Tossicologia Clinica e Forense del Laboratorio Analisi Guidonia e consulente del Tribunale di Tivoli

9:30La figura del medico competente: una potenzialità ancora inespressa? Simone De Sio

9:50L’evoluzione del rapporto professionale tra medico competente e aziende Fulvio Fornaro

10:10 – La promozione della salute in azienda Giuseppe Masanotti

10:30 – I rapporti del medico competente con le Aziende Sanitarie Locali Giovanna Manzari

10:50 – Discussione

11:10 – Coffee break

11:30I servizi per la Medicina del Lavoro Antonio Tolomeo, responsabile Medicina del lavoro per il centro-sud Italia di Lifebrain (Fuori orario ECM)

Seconda sessione:

“Il medico competente , l’ergonomia e i Laboratori di Igiene e Tossicologia occupazionale” Moderatore: Helen Costanzi

11:50 – L’ergonomia in corsia: valutazione e movimentazione centrata sulla persona Papale Adriano

12:20 – Il rapporto tra il medico competente e i laboratori di analisi e tossicologia Helen Costanzi

12:50 – L’interazione tra il medico competente e il medico di famiglia Michele Paolucci

13:10 – Discussione

13:30 – Chiusura dei lavori e take-home messages

13:50 – Compilazione Questionari ECM

14:00 – Light lunch

Target formativo e accreditamento

Il corso, al fine di massimizzare il risultato di apprendimento e consentire un ampio dibattito con i discenti, si rivolge ad un pubblico già con buone conoscenze della materia. È stato pertanto accreditato per le seguenti figure professionali:

  • Biologo
  • Chimico
  • Tecnico di laboratorio
  • Medicina di laboratorio

Il corso è stato accreditato unicamente per le succitate categorie professionali per un massimo di 100 discenti per 4 ore formative ed ha ottenuto 4 crediti. Non sarà pertanto possibile assegnare i crediti per tale evento formativo agli operatori sanitari di altre specialità.